This text will be replaced
3755
Creato da sassuolowebtv
Creato il 07 Marzo 2010
0 mi piace

Descrizione

Le idee non si sgomberano: manifestazione-corteo contro lo sgombero e la chiusura del FASSBINDER.

A poche settimane dallo sgombero e chiusura del Centro Sociale FASSBINDER il Collettivo Fassbinder porta in piazza, con una manifestazione-corteo, il proprio punto di vista. Ecco il manifesto:

REPRESSIONE! E' quello che questa Giunta spaccia per "sicurezza". Questa parola è troppe volte usata per dipingere problemi inesistenti, per montare deliri collettivi secondo la più antica ricetta di regime: ancora una volta questi buffoni credono di poter essere leggittimati nel risolvere a loro modo problemi che essi stessi hanno creato! La critica che oggi portiamo in piazza non è alla sicurezza, ma all'idea distorta che di essa si ha! Essa rappresenta un principio innegabile e giusto, che viene però strumentalizzato sotto la bandiera della legalità dai signori della Giunta per perseguire scopi autoritaristici e repressivi. La sicurezza non si garantisce tramite eclatanti azioni di terrore: queste ultime altro non sono che patetici tentativi di alimentare l'isteria collettiva nonchè di creare, come la storia ci insegna, il nemico che di per sè non esiste, per poi erigersi a difensori del popolo da questa loro fantasiosa creazione....
Togliere spazio ai giovani, dispiegare quantità esuberanti di forze dell'ordine senza reali motivi e reprimere senza mezzi termini ogni espessione dissonante rispetto al pensiero dominante non è sicurezza, è autoritarismo, è regime.
Le idee non si sgomberano

Alberto Angela...
(Media / Alberto Angela IMPERO)
Alberto Angela presenta il suo nuovo...
Bruno Tinti 3
(Media / Bruno Tinti 3)
Cos'è il Concordato Preventivo?...
Bruno Tinti 2
(Media / Bruno Tinti 2)
E' in crisi lo Stato o la Democrazia?...

Mostra tutti

Località

Tags

Associazioni

Altro su questo canale

Attività

  • User

    sassuolowebtv ha caricato un nuovo media

    COM_HWDMS_MEDIA_TYPE
    9:07
    Quelli del FASSBINDER

    Le idee non si sgomberano: manifestazione-corteo contro lo sgombero e la chiusura del FASSBINDER.

    A poche settimane dallo sgombero e chiusura del Centro Sociale FASSBINDER il Collettivo Fassbinder porta in piazza, con una manifestazione-corteo, il proprio punto di vista. Ecco il manifesto:

    REPRESSIONE! E' quello che questa Giunta spaccia per "sicurezza". Questa parola è troppe volte usata per dipingere problemi inesistenti, per montare deliri collettivi secondo la più antica ricetta di regime: ancora una volta questi buffoni credono di poter essere leggittimati nel risolvere a loro modo problemi che essi stessi hanno creato! La critica che oggi portiamo in piazza non è alla sicurezza, ma all'idea distorta che di essa si ha! Essa rappresenta un principio innegabile e giusto, che viene però strumentalizzato sotto la bandiera della legalità dai signori della Giunta per perseguire scopi autoritaristici e repressivi. La sicurezza non si garantisce tramite eclatanti azioni di terrore: queste ultime altro non sono che patetici tentativi di alimentare l'isteria collettiva nonchè di creare, come la storia ci insegna, il nemico che di per sè non esiste, per poi erigersi a difensori del popolo da questa loro fantasiosa creazione....
    Togliere spazio ai giovani, dispiegare quantità esuberanti di forze dell'ordine senza reali motivi e reprimere senza mezzi termini ogni espessione dissonante rispetto al pensiero dominante non è sicurezza, è autoritarismo, è regime.
    Le idee non si sgomberano

    02 Febbraio 2014
    Rispondi
    Mi Piace (0)
    Non mi Piace (476)
    Segnala

Insert Article



 

Comunicare, coinvolgere, interagire.
Login